Sul filo del rasoio

Da Witcher Wiki.
Missione principale
"Sul filo del rasoio"
Tw3 on thin ice.png
Dettagli
Tipo
Missione principale
Livello suggerito
30
Luoghi
Costa dei Marlin,Undvik
Ricompensa
500 Punti esperienza guadagnati alla difficoltà "Spada in pugno!"
Hav'caaren
Collegato con
Preparativi per la battaglia
Tedd Deireadh, il Tempo della Fine

Sul filo del rasoio è una missione principale in The Witcher 3: Wild Hunt. È una delle ultime missioni del gioco.

Obiettivi[modifica | modifica wikitesto]

  • Raggiungi Avallac'h e le maghe a Undvik.
  • Quando sei pronto a combattere, parla con Avallac'h.
  • Sconfiggi Caranthir.
  • Uccidi Caranthir.
  • Nuota verso la superficie.
  • Abborda la Naglfar.
  • Uccidi Eredin.
  • Segui Eredin nel portale.
  • Cerca Avallac'h.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Ogni storia... Compreso il poema epico più lungo... Deve concludersi, e anche il nostro racconto si avvicina al termine. Geralt e i suoi amici avevano recuperato la Pietra del Sole e ottenuto l'aiuto di Fringilla Vigo. In altre parole, il lungo e pericoloso processo di preparazione era finalmente concluso, e tutto era pronto per la battaglia finale contro la Caccia Selvaggia. Non restava che evocare la Naglfar sulle coste di Undvik... E dritta in trappola.
Sulla carta tutti i piani sembrano perfetti... E anche questo non faceva eccezione. Nonostante tutti i dettagli fossero stati esaminati accuratamente, i nostri eroi si trovarono ad affrontare pericoli inaspettati e momenti difficili. La divisione di soldati nilfgaardiani d'elite restò congelata nel ghiaccio prima di poter abbordare la Naglfar. Ciri, che doveva restare fuori dai combattimenti, fu costretta a lanciarsi nella mischia per salvare Geralt. Nel frattempo, i gloriosi e temerari (qualcuno potrebbe anche definirli avventati...) guerrieri di Skellige corsero nella baia per affrontare allo stesso tempo i cavalieri della Caccia e la flotta imperiale. Nonostante tutte queste complicazioni, alla fine gli alleati sconfissero la Caccia Selvaggia, e Geralt ne uccise il re con le sue stesse mani. Ma era ancora troppo presto per gioire... Prima di morire, Eredin rivelò che Avallac'h aveva tradito il witcher e nascondeva piani nefasti riguardanti Ciri. Geralt non sapeva se fidarsi delle parole del nemico, ma le circostanze non permettevano lunghe e attente riflessioni.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]