Taverna della Salamandra argentata

Da Witcher Wiki.
Sito abbandonato Taverna della Salamandra argentata
Tw3 baw the silver salamander inn.jpg
Dettagli
Espansione
Blood and Wine
Tipo
Locanda
Luogo
Sud-Ovest delle Rovine di Palazzo Arthach
Regione
Toussaint
Servizi
Punto di viaggio rapido Barca Oste (Taverna della Salamandra argentata)
Taverna della Salamandra argentata

Punto di viaggio rapido Barca

La Taverna della Salamandra argentata è un luogo abbandonato infestato da banditi, almeno finché Geralt non decide di liberarla. Si trova a Sud-Ovest delle rovine di Palazzo Arthach, ai margini della zona paludosa nel nord di Toussaint.

Dalla mappa[modifica | modifica sorgente]

Quando i clienti chiedono al proprietario di questa taverna, un nilfgaardiano di nome Calixte Moire, perché si chiama così, lui risponde che si tratta di un omaggio alla seconda battaglia di Sodden. Suo padre Antoine si comportò da eroe in quell'occasione come dimostra la medaglia della Salamandra argentata che ricevette dall'imperatore in persona per il coraggio dimostrato sul campo.

Oggetti[modifica | modifica sorgente]

  • Diario di Eugene lo Svelto: esistono, stranamente, due copie di questo manoscritto. La prima si trova tra i resti di uno dei banditi, presumibilmente lo stesso Eugene, la seconda tra i cadaveri su uno dei carri.

Note[modifica | modifica sorgente]

Galleria[modifica | modifica sorgente]