Hello there! We are conducting a survey to better understand the user experience in making a first edit. If you have ever made an edit on Gamepedia, please fill out the survey. Thank you!

Testimonianza del witcher George

Da Witcher Wiki.
Testimonianza del witcher George
Tw3 scroll1.png
Leggilo per ulteriori informazioni
Dettagli
Inventario/slot
Oggetti missione / Libri
Categoria
Oggetto comune
Tipo
Altri oggetti
Fonte
Hindhold, top-level
Prezzo base
corone
Vendita
1 corone
Peso
0.01 Peso

This document is found along with the diagram for a Spada d'acciaio del grifone e Lettera di Balstick.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Io sottoscritto George di Kagen, di mestiere witcher, dichiaro quanto segue.

Mentre viaggiavo per il Velen mi è stato chiesto di fornire un parere professionale riguardo alle accuse mosse contro Bartoslav di Luvfield.

Questi è accusato di avere provocato diversi naufragi vicino al faro di cui è guardiano. Le navi, indotte in errore da segnali inviati dal faro, si sarebbero schiantate contro gli scogli vicino alla costa e il responsabile di tale crimine sarebbe il già citato Bartoslav. Al processo, Bartoslav ha dichiarato di avere svolto il suo dovere con diligenza e che gli incidenti erano stati provocati da wraith notturni che ingannavano i marinai con la loro luminescenza.

Avendo esaminato l'area, posso testimoniare che non ho riscontrato presenza di wraith notturni, come neppure di wraith diurni, gatti mammoni, erninfe o altri spettri che hanno l'abitudine di ingannare i viaggiatori in mare o lungo i sentieri.

Ho tuttavia scoperto la reale causa dei naufragi: non sono stati causati né da wraith notturni, né dal guardiano del faro, ma da delinquenti del posto che hanno acceso falò sulle colline allo scopo di ingannare i marinai e saccheggiare i relitti incagliati a riva. Sono stato messo sulle loro tracce dal figlio di Bartoslav, che mi ha mostrato le ceneri dei falò.

Le mie indagini dimostrano pertanto che il custode del faro, Bartoslav di Luvfield, è innocente del crimine a lui imputato e deve pertanto essere liberato. Chiedo umilmente all'autorità giudiziaria di mettere il guardiano e la sua famiglia sotto protezione, dal momento che il contributo del figlio di Bartoslav all'indagine lo espone alla vendetta dei veri colpevoli. Non posso infatti occuparmi io stesso della loro sicurezza dal momento che ho accettato un contratto per l'uccisione di un drago che si anniderebbe a Colle del Gobbo, e quindi devo rimettermi subito in viaggio.

Firmato: George di Kagen, witcher.
Testimonianza raccolta da Vicenzo Stock, vicesceriffo della Prefettura Reale di Gors Velen.