Trascrizione di conversazione con un essere inferiore

Da Witcher Wiki.
Trascrizione di conversazione con un essere inferiore
Tw3 questitem q702 vampire transcript.png
Old, damaged manuscript.
Dettagli
Inventario/slot
Libri
Categoria
Oggetto comune
Tipo
Altri oggetti
Fonte
Bottino just inside the Rovine di Tesham Mutna.
Prezzo base
corone
Peso
0 Peso

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Trascrizione di un conversazione fra Mastro Ezehiel Hildegrard e un umano.

E.H. - Chi sei?
U. - Mi chiamo Alex Biscont.
E.H. - Perché stai tremando?
U. - Ho paura, signore.
E.H. - Hai paura? Cosa vuol dire?
U. - Non sapete cos'è la paura, signore?
E.H. - No. Ho imparato la vostra lingua, ma alcuni concetti mi sfuggono. Cos'è la paura?
U. - È un sentimento più forte di tutti gli altri. Che controlla la mente e il cuore.
E.H. - Che intendi? Pensavo fosse una specie di dolore. Ho condotto alcuni esperimenti nel mio laboratorio e ho scoperto che una madre può dimenticarsi del figlio se sottoposta a un dolore sufficientemente intenso. La paura non è un tipo di dolore?
U. - No. Il dolore nasce dal corpo, mentre la paura nasce nel cuore.
E.H. - Oh, sì. Molto interessante. Dovrò esaminare il tuo cuore in laboratorio.
U. - Esaminare? In che senso?
E.H. - Nel senso che lo estrarrò e lo sottoporrò a un esame attento.
U. - Ma signore, così mi ucciderete!
E.H. - Sì, la tua morte sarà un effetto collaterale, ma non è colpa mia se la tua specie è così fragile.

La conversazione si è tenuta in linguaggio umano, così come è stata trascritta. Non è stato necessario tradurla.