Hello there! We are conducting a survey to better understand the user experience in making a first edit. If you have ever made an edit on Gamepedia, please fill out the survey. Thank you!

Udienza imperiale

Da Witcher Wiki.
Missione principale
"Udienza imperiale"
Tw3-imperial-audience-01.png
Dettagli
Tipo
Missione principale
Livello suggerito
2
Luoghi
Castello reale di Vizima
Regione/i
Castello reale di Vizima
Fonte
Yennefer
Collegato con
Lillà e uva spina
Sulle orme di Ciri
Il contatto nilfgaardiano
Le pire di Novigrad
Destinazione: Skellige

Udienza imperiale è una missione principale in The Witcher 3: Wild Hunt.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Obiettivi[modifica | modifica wikitesto]

  • Vestiti e parla con il ciambellano.
  • Segui il ciambellano.
  • Parla con Yennefer.
  • Recupera l'equipaggiamento dal ciambellano.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Geralt aveva trascorso anni a cercare Yennefer, e alla fine fu lei a trovare lui. La maga apparve fuori dalla taverna di Bianco Frutteto, scortata da soldati nilfgaardiani. I due ex amanti non ebbero il tempo di godersi l'incontro, poiché Yennefer insistette per affrettarsi.
Geralt e Yennefer lasciarono Bianco Frutteto accompagnati dai nilfgaardiani, ma solo il witcher e la maga raggiunsero Vizima. Lungo la strada, il gruppo fu attaccato da una cavalcata di wraith: il presagio di guerra... La Caccia Selvaggia.
Nella testa di Geralt brulicavano molte domande. In cosa era andata a cacciarsi Yen? Come aveva fatto la Caccia a trovarli? Perché li stava cercando? Perché era stato convocato a Vizima? Doveva trovare le sue risposte da nientemeno che l'imperatore di Nilfgaard in persona, Emhyr var Emreis, la Fiamma Bianca che Danza sulle Tombe dei Propri Nemici. L'uomo più potente del mondo.
Per quanto breve, l'udienza di Geralt con Emhyr si dimostrò interessante. La figlia dell'imperatore, nonché ex pupilla e amica di Geralt, Cirilla, era tornata da... Una terra lontana. Era in pericolo di vita, poiché la Caccia Selvaggia la stava inseguendo. Emhyr sapeva di dover trovare la figlia smarrita da tempo prima dei wraith. Inizialmente, aveva utilizzato Yennefer, ma presto avevano scoperto che gli incantesimi di localizzazione della maga attiravano l'attenzione della Caccia. Fu quindi evidente che dovevano trovare Ciri senza ricorrere alla magia, sfruttando soltanto mezzi convenzionali. Esistono pochi battitori migliori del mio vecchio amico Geralt di Rivia, così Emhyr gli promise una montagna d'oro in cambio del suo aiuto. Tuttavia, Geralt accettò l'incarico volentieri, per motivi personali, non materiali. Questo lo so per certo, poiché di tutte le persone al mondo, Ciri era la più cara al witcher. Avrebbe fatto qualsiasi cosa per salvarla.

Video[modifica | modifica wikitesto]