Ulfhedinn

Da Witcher Wiki.
Ulfhedinn
Tw3 journal ulfhedinn.png
Dettagli
Classe
Creature maledette
Variazioni
Lupo mannaro
Apparizioni
Skellige
Punti deboli
Polvere lunare
Fungo del diavolo
Unguento anti-maledetti
Igni
Tattiche
Può evocare dei lupi in suo aiuto
Creazione/Alchimia
Pelle di lupo mannaro
Mutagene di lupo mannaro
Saliva di lupo mannaro

La voce del bestiario per gli ulfhedinn può essere sbloccata leggendo "Nei panni della bestia".

Tattiche[modifica | modifica wikitesto]

Vedi: "Tattiche" nell'articolo sui lupi mannari.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Ulfhedinn? Cos'è, un tipo di pesce?
- Professore Artibus Joannes Rack, geografo scomparso durante una spedizione a Skellige

Gli ulfhedinn sono una razza di lupo mannaro presente perlopiù a Skellige. Le dure e inclementi condizioni delle Isole potrebbero spiegare perché caccino prevalentemente gli uomini e perché siano più forti dei loro fratelli del Continente. Gli ulfhedinn più vecchi e pericolosi vengono chiamati "voref". In tutta la storia di Skellige, soltanto pochi audaci guerrieri sono riusciti a sconfiggere un ulfhedinn, e ognuno di questi ancora oggi è ricordato come eroe nelle ballate.
Similmente ai lupi mannari, gli ulfhedinn e i voref sono attivi di notte, in particolare con la luna piena. Veloci, forti e incredibilmente resistenti, queste creature uccidono chiunque disturbi la loro quiete. Contro di loro andrebbero utilizzate lame d'argento e Funghi del diavolo. Bisogna segnalare che, se prossimi alla morte, gli ulfhedinn diventano ancora più pericolosi, attaccando con rinnovata furia e chiamando dei lupi in aiuto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome "ulfhedinn" è probabilmente ispirato all'islandese "Úlfhéðinn" che deriva da due parole distinte: "ulf", che significa lupo, e "Heðinn", che significa approssimativamente "giacca o rivestimento di pelliccia".