Vanadàin

Da Witcher Wiki.
Vanadain in The Hexer.

Vanadáin è un elfo delle Montagne Blu e di Dol Blathanna.

Compare nel racconto "Il confine del mondo", suonando il liuto di Ranucolo, dopo averglielo sottratto dai suoi averi quando insieme con Geralt fu catturato e legato dagli elfi. Indossava una giacca decorata con piume.

"Hai sentito?" l'elfa si rivolse al compagno, un alto Seidhe che senza prendersi la briga di controllare i nodi di Geralt strimpellava il liuto di Ranucolo con un'espressione indifferente sul viso ovale. "Hai sentito, Vanadàin? Il pitecantropo sa parlare! Sa perfino essere sfacciato!"

Il Seidhe scrollò le spalle. Le piume che gli ornavano la giubba frusciarono. "Motivo di più per imbavagliarlo, Toruviel."


Nel film e nella serie TV The Hexer[modifica | modifica sorgente]

Nel settimo episodio della serie TV The Hexer, Dolina Kwiatów, basato sul racconto, Vanadáin suona il liuto di Ranucolo, ma non si conosce il nome dell'attore.