Verden

Da Witcher Wiki.
Regno di Verden
Flag Verden.svg COA Verden.svg
Bandiera Araldica
Lingua ufficiale
Lingua comune
Capitale
Nastrog
Forma di governo
Monarchia
Capo di Stato
Re Kistrin
Valuta
Ducato
Posizione geografica
Places Verden.png
Dettaglio dalla mappa di The Witcher

Verden è uno dei regni minori dei Regni Settentrionali, situata alla foce del fiume Jaruga. Confina a nord con Bremervoord e Brokilon, e con Cintra a sud.

Verden era governata dal re Ervyll all'inizio della saga Witcher (racconto: "La spada del destino). Gli successe poi il figlio, principe Kistrin.

Stemmi nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Araldica[modifica | modifica wikitesto]

Stemma araldico di Verden Stemma ipotetico dopo la conquista di Nilfgaard

Il primo stemma di Verden è descritto nei romanzi e il disegno è basato su questa descrizione. Il secondo, dopo la conquista da parte di Nilfgaard, non compare nei romanzi. Entrambi sono stati disegnati dal nostro esperto di araldica e di The Witcher Mboro.

Bandiera[modifica | modifica wikitesto]

Bandiera di Verden

Re e governatori[modifica | modifica wikitesto]

Persone provenienti da Verden[modifica | modifica wikitesto]

Regioni[modifica | modifica wikitesto]

Principali città e fortezze[modifica | modifica wikitesto]

In The Witcher 3: Wild Hunt[modifica | modifica wikitesto]

In The Witcher 3 è presente un farsetto presumibilmente realizzato nel Verden.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel racconto non-canonico "Qualcosa finisce, Qualcosa inizia" viene menzionato il precedente re Herwig, che ha abdicato dodici anni addietro in favore di suo nipote Brenan, detto il Buono. Questo contraddice il canone dei libri, dove il regno è governato da re Ervyll prima, e Kistrin poi.