Wight maculato

Da Witcher Wiki.
Wight maculato

Tw3 journal spooncollector locked.png

Tw3 journal spooncollector.png

Dettagli
Classe
Necrofagi
Variazioni
Wight
Apparizioni
Toussaint
Punti deboli
Unguento anti-necrofagi
Igni
Yrden
Creazione/Alchimia
Orecchio di wight
Pelo di wight
Mutagene verde maggiore
Pietra runica Triglav maggiore
Sangue di mostro
Osso di mostro
Cervello di mostro
Artiglio di mostro
Essenza di mostro
Cuore di mostro
Fegato di mostro
Saliva di mostro
Stomaco di mostro
Lingua di mostro

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

La nostra miglior difesa contro i wight maculati sono la calma e il silenzio.

Estratto da un trattato sui wight di Roderick Giligan.
I wight maculati sono una sottospecie di wight che i witcher hanno portato all'estinzione. Sono più grandi dei loro cugini senza macchie e si chiamano così proprio per via delle chiazze che presentano sulla pelle. I wight maculati si aggirano quasi sempre nei cimiteri abbandonati e nelle lande desolate, ma a volte possono trovarsi anche negli edifici abbandonati dagli umani. La loro passione è preparare infusioni con il liquido che secernono. Quando non vengono disturbati non mostrano particolare aggressività, ma se si sentono minacciati possono essere pericolosi. Quando le temperature scendono, spesso cadono in letargo. Si dice che i witcher abbiano trovato un modo sicuro per batterli usando accuratamente il Segno Yrden... O almeno è quello che sostengono.
Quando i witcher giurano di aver portato all'estinzione una determinata specie di mostro e qualcuno afferma invece di averne visto uno vivo, si tratta quasi sempre di una maledizione. Questa regola generale si è rivelata vera anche nel caso del wight maculato della tenuta di Trastamara. La creatura era in realtà una donna trasformata in mostro anni prima da una maledizione, come punizione per aver negato cibo e riparo a un vagabondo.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]